I Pink Floyd pubblicano un Ep del 1965

Pink Floyd ep

Nel riserbo più assoluto e durante il Black Friday i Pink Floyd hanno pubblicato, soltanto in Inghilterra, un EP limited edition con 6 tracce intitolato ” 1965 – Their First Recordings“. Questa tracce risalgono appunto al 1965 2 anni prima dell’album di esordio del 1967 “The Piper at the Gates of Dawn“.

I pezzi sono stati registrati da Syd Barrett, Roger Waters, Nick Mason e Richard Wright assieme al loro chitarrista del tempo Rado Klose, compagno di classe di Waters e Barrett. L’Ep di sei canzoni, che include la cover del pezzo di Slim Harpo I’m a King Bee, spesso uscita come bootleg, e Lucy Leave, è stato registrato quando la band girava ancora sotto i nomi di Sigma 6 e Abdabs.

Gli stessi Pink Floyd hanno precisato che questo EP è una release ufficiale, per festeggiare i 50 anni della pubblicazioe delle tracce. La copertina è ispirata ad una foto del creative director di Hipgnosis, Aubrey Powell. Per i fan del resto del mondo che non hanno potuto acquistare le 1000 copie ad edizione limitata non c’è da disperare. Infatti i Pink Floyd stanno pensando di “renderle disponibile in forma fisica verso la fine dell’anno prossimo”.

Le registrazioni contengono quattro tracce originali di Syd Barrett (Remember Me, Lucy Leave, Double O Bo e Butterfly) oltre a Walk With Me Sydney, una delle prime composizioni di Waters; l’ultima traccia contiene i cori di Juliette Gale, futura sposa di Wright. Andy Jackson di Tube Mastering e Ray Staff degli AIR Studios hanno masterizzato le cassette analogiche originali per ricreare il suono intenso del 1965

About Valeriano Attanasio 52 Articoli

Meridionale dalla nascita ed appassionato praticamente di tutto, tranne che di argomenti oggettivamente noiosi, credo molto nel potere della comunicazione e nell’importanza di saper trovare un argomento interessante quando la conversazione ristagna. Scrivo articoli web per numerose testate online così da tenermi sempre aggiornato e sviluppare una visione critica sul mondo che mi circonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.