Gods of metal 2016 con Rammstein, Korn, Megadeath e Kiss

gods of metal monza

Dopo tre anni di stop ritorna il Gods of Metal che vedrà alternarsi sul palco le migliori band del panorama metal mondiale. La manifestazione si svolgerà il 2 e il 3 giugno presso l’Autodromo Nazionale del Parco di Monza. In attesa che il cartellone si riempia le band headliner delle due serate saranno Rammstein e Korn per la serata del 2 giugno e Megadeath e Kiss per quella del 3 giugno.

Pochi giorni fa è arrivata anche la conferma degli Halestorm che saliranno sul palco prima dei Korn e dei Rammstein. Sono ben 3 le tipologie di biglietti e fasce di prezzo che gli organizzatori hanno messo a disposizione dei fan. Biglietto “regular” ( 70 euro per serata la serata singola 130 per la due giorni) che da diritto al semplice ingresso nell’area concerti. Poi ci sono i biglietti “gold“(90 euro per la giornata singola e 170 euro per le due serate) che assicureranno ai possessori l’acesso al pit (area transennata e separata dal resto della platea) e ad una zona esclusiva con bar e servizi igenici preclusi agli altri spettatori. Infine ci saranno i biglietti “Diamond“.

I possessori di questi ticket avranno un ingresso riservato all’area concerti, l’accesso al pit, una birra in omaggio presso il Vip bar che si troverà proprio all’interno dell’area riservata, di un tour guidato nel backstage e la possibilità di usufruire dei servizi igienici riservati.

In più verranno offerti una t-shirt del Gods of Metal , un pass commemorativo, un poster e una foto sul palco. Il costo sarà di 270 euro per la serata singola e 350 per l’abbonamento delle due giornate. A questi costi naturalmente vanno aggiunti i diritti di prevendita. I biglietti sono già disponibili su ticketone e su tutti gli altri circuiti autorizzati.

About Valeriano Attanasio 52 Articoli

Meridionale dalla nascita ed appassionato praticamente di tutto, tranne che di argomenti oggettivamente noiosi, credo molto nel potere della comunicazione e nell’importanza di saper trovare un argomento interessante quando la conversazione ristagna. Scrivo articoli web per numerose testate online così da tenermi sempre aggiornato e sviluppare una visione critica sul mondo che mi circonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.