Beautiful Disaster: Fedez e Mika cantano la fine del mondo

Beautiful Disaster singolo

Venerdì 4 dicembre arriverà in tutte le radio italiane Beautiful Disaster nuovo singolo di Fedez in collaborazione con Mika, brano contenuto nel nuovo disco del rapper “Pop-Hoolista CosoDipinto Edition“. Nello stesso giornò verrà pubblicato anche il video del singolo girato in varie località italiane tra Milano e Brindisi. I due giudici di XFactor sono molto affiatati non solo al lavoro, ma nel corso di questi anni hanno stretto una forte amicizia che li ha spinti a lavorare insieme.

Fedez in una recente intervista ha dichiarato: “L’idea di una collaborazione con Mika è nata da una cena dove è nata la nostra amicizia” mentre Mika ha aggiunto: “Sono felice di aver lavorato con Fedez perché ha dato vita a una mia canzone sui cui lavoravo da tempo senza riuscire a terminarla. Lui invece ha saputo completarla con le sue rime e una produzione di cui sono orgoglioso. Ci siamo molto divertiti a girare il video“.

Beautiful Disaster parla della fine del mondo, ma spiega anche le opportunità di gioia che si possono incontrare mentre tutto intorno crolla, un pò come la loro amicizia partita tra tante difficoltà, ma diventata un piccolo gioiello da custodire nel corso del tempo.

Personaggi completamente diversi, almeno all’apparenza, Fedez e Mika nel corso della passata stagione hanno passato la maggior parte del tempo a punzecchiarsi ed a studiarsi, quest’anno invece dopo alcune polemiche nei confronti di Fedez, il cantante inglese si è subito schierato dalla sua parte facendo capire di aver visto qualcosa di special anche in un rapper tatuato troppo spesso attaccato anche per le sue idee politiche.

About Valeriano Attanasio 52 Articoli

Meridionale dalla nascita ed appassionato praticamente di tutto, tranne che di argomenti oggettivamente noiosi, credo molto nel potere della comunicazione e nell’importanza di saper trovare un argomento interessante quando la conversazione ristagna. Scrivo articoli web per numerose testate online così da tenermi sempre aggiornato e sviluppare una visione critica sul mondo che mi circonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.