Elvis Costello: sei tappe italiane per il suo Detour Solo Show

costello tour

Elvis Costello, pseudonimo di Declan Patrick MacManur,  cantautore e compositore britannico il prossimo anno sarà in Italia con il suo Detour Solo Show, uno spettacolo che racconta attraverso la musica le sue innumerevoli trasformazioni musicali. Elvis Costello, fin da piccolo si è appassionato alla musica anche grazie ai genitori che hanno saputo trasmettergli la passione e l’amore per la musica.

All’età di 19 anni Elvis Costello lascia la famiglia per inseguire il suo sogno, in questo periodo numerosi sono stati i sacrifici che ha dovuto sopportare pur senza mai abbandonare il suo sogno, nonostante facesse l’operatore informativo per le aziende guadagnando poche sterline al mese.

Elvis Costello pubblica il suo primo album “My aim is true” nel 1977, all’età di ventre anni, e da quel momento in poi inizia il suo incredibile viaggio fatto di successi strepitosi, diventanto uno degli artisti più longevi del panorama musicale e spaziando attraverso vari generi musicali come la new wave, il rock,il  bluegrass, il country ed il folk, fino ad arrivare al suo ultimo esperimento musicale in compagnia dei Roots.

Nel 2004 Elvis Costello è stato inserito nella lista dei 100 artisti più grande di tutti i tempi, classifica stilata dalla rivista Rolling Stones, che lo ha consacrato in maniera definitiva.  Il prossimo maggio Elvis Costello sarà in Italia nelle seguenti date: il 23 maggio al Teatro Colosseo di Torino; Milano (24 maggio); Padova (25 maggio), Firenze (27 maggio), Bologna (28 maggio); Roma (29 maggio); Brescia (31 maggio), i biglietti saranno disponibili a partire da domani sul circuito TicketOne e sul sito Live Nation.

About Valeriano Attanasio 52 Articoli

Meridionale dalla nascita ed appassionato praticamente di tutto, tranne che di argomenti oggettivamente noiosi, credo molto nel potere della comunicazione e nell’importanza di saper trovare un argomento interessante quando la conversazione ristagna. Scrivo articoli web per numerose testate online così da tenermi sempre aggiornato e sviluppare una visione critica sul mondo che mi circonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.