Il grande cuore di Lady Gaga: dedica il singolo ad un fan morto suicida

Era salita sul palco dell’iHeartRadio Music Festival 2011 la pop star Lady Gaga, quando ha deciso di iniziare la sua performance con un gesto davvero toccante: la cantante italo-americana ha voluto richiamare i fan all’attenzione per poi raccontare la storia di un giovanissimo ragazzo di 14 anni. Alle sue spalle, sul mega schermo, viene proiettata l’immagine del piccolo Jamey Rodemeyer di soli 14 anni che dopo aver postato un commento dedicato a Lady Gaga sulla sua pagina di Twitter si è tolto la vita, era il 18 settembre.
Il 14enne si era dichiarato bisessuale a scuola e da quel momento era diventato vittima del bullismo.

“Voglio prendermi un minuto perché abbiamo perso uno di noi”, ha dichiarato la cantante prima di dedicare alla memoria del ragazzino il suo ultimo singolo “Hair”.
Seduta al pianoforte Lady Gaga in lacrime ha cantanto il brano, interrompendo spesso la canzone per ripetere la frase “Il bullismo è per i perdenti”.
“Jamey so che ci stai guardando, non sei una vittima. Sei una lezione per tutti noi”.
Complimenti a questa grande artista che ancora una volta ha dimostrato il suo grande cuore!

Alessandra Battistini

1 Commento su Il grande cuore di Lady Gaga: dedica il singolo ad un fan morto suicida

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.