Ci Mancherai Richard Wright.

Dopo il diamante pazzo Syd Barrett, scomparso nel 2006, un altro fondatore dei Pink Floyd ci lascia. Si tratta del tastierista Richard Wright.

Richard aveva 65 anni ed era malato di cancro. Lascia la moglie Millie e il figlio Ben.

E’ una grande perdita per la musica in generale. I Pink Floyd hanno rivoluzionato il concetto di musica, ciò che è nato dalle loro menti è stato qualcosa di eccezionale. Hanno ispirato e stanno ispirando tuttora tantissimi nuovi gruppi musicali. Senza contare le tante generazioni di persone che han fatto sognare e/o emozionare.

Wright, oltre ad occuparsi delle tastiere, diede una sostanziale mano alla stesura dei testi di album storici come “Dark Side Of The Moon” e “Wish You Where Here”. Da ricordare inoltre 2 album solisti “Wet Dream” pubblicato nel 1978 e “Broken China” del 1986.

La morte di un’artista, d’altronde, consacra definitivamente la propria opera immortale. Sotto vi allego un video di youtube con una delle più celebri canzoni dei Pink Floyd, “Wish You Were Here”.

1 Commento su Ci Mancherai Richard Wright.

  1. Anch’io l’ho ricordato nel blog di un amico di cui allego il link.
    Senza la sua tastiera non ci potranno essere più i Pink Floyd.
    Ciao Rich.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.