Gli Offlaga Disco Pax festeggiano i 10 anni di Socialismo tascabile

Con qualche mese di ritardo, causa pigrizia come dichiarato da Max Collini,gli Offlaga Disco Pax festaggiano il deennale di “Socialismo tascabile” album d’esordio della band di Reggio Emilia, nonchè forse il più amato dai fan. Un box pieno di interessanti sorprese per tutti coloro che hanno amato ed amano il terzetto (ormai duetto dopo la prematura scomparsa di Enrico Fontanelli) reggiano.
Il box contiene:
Socialismo tascabile (prove tecniche di trasmissione) più 3 tracce in formato 2LP gatefold più poster.
Socialismo tascabile (prove tecniche di trasmissione) più 3 tracce bonus in formato cd slim
Locandina concerti del primo tour
Una spilletta distribuita al primo concerto di Reggio emilia
Un libretto con i testi fotocopiato e spillato a mano da Max Collini
Etichetta con tiratura box timbrata manualmente.

Il box degli Offlaga Disco Pax sarà in edizione limitata di 500 copie e la disribuzione inizierà il 18 dicembre (per pre ordinarlo basta andare sul sito di audioglobe). Era ormai il 2004 quando gli Offlaga Disco Pax vinsero il Rock Contest di Firenze, storica manifestazione musicale curata dall’emittente toscana Controradio. Da qui gli Offlaga Disco Pax con il singolo Robespierre si aggiudicano il Premio Fandango come “Miglior videoclip 2005″. Con l’uscita di Socialismo tascabile” (marzo 2005) la band si aggiudica numerosi premi: oltre ai già citati, gli ODP sono “miglior gruppo indipendente” per il Meeting delle Etichette indipendenti nel 2005; vincono il Premio Ciampi 2005 per il “miglior disco d’esordio”, il premio Fuori dal Mucchio (promosso dalla rivista Il Mucchio Selvaggio) come “miglior esordio”, il Premio Video Italiano come “miglior video” del 2005 (per Robespierre) e, per MTV Italia sono stati “Best New Act”

Dopo la scomparsa di Enrico Fontanelli il gruppo si è volutamente sciolto, anche se non mancano progetti paralleli di Max Collini e Daniele Carretti. Un doveroso tributo quindi ad un album che entrò di prepotenza nell’universo della musica italiana e fu accolto con grande clamore e passone sia dal pubblico che dalla critica.

About Valeriano Attanasio 52 Articoli

Meridionale dalla nascita ed appassionato praticamente di tutto, tranne che di argomenti oggettivamente noiosi, credo molto nel potere della comunicazione e nell’importanza di saper trovare un argomento interessante quando la conversazione ristagna. Scrivo articoli web per numerose testate online così da tenermi sempre aggiornato e sviluppare una visione critica sul mondo che mi circonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.