Vasco Rossi: Ancora in clinica dopo il ricovero della settimana scorsa

vasco_rossi_clinicaVasco Rossi era stato ricoverato d’urgenza, come ha detto in seguito la sua portavoce, per controlli di routine, presso una clinica privata in provincia di Bologna, frequentata anche in altre occasioni del rocker italiano.

Oggi sono arrivati i primi risultati dei controlli medici, e sembra che le cose non siano andate bene. Pare infatti che sia necessario che Vasco rimanga in clinica per seguire una terapia che lo costringerà a rimanere ricoverato. Le condizioni di Vasco Rossi sono definite stazionarie, ma è evidente che è necessaria una certa cautela.

La scorsa settimana era circolata la notizia che Vasco Rossi, in vacanza in Puglia, fosse stato ricoverato d’urgenza nella clinica privata Villalba presso Bologna in seguito ad una crisi respiratoria. La notizia si divideva tra chi affermava che il trasporto fosse avvenuto d’urgenza, in elicottero, e la portavoce che afferma invece che Vasco Rossi si sia recato in macchina, viaggiando di notte, all’appuntamento in clinica.

Il bollettino medico di cui si è riferito è stato diffuso dalla stessa portavoce, Tania Sachs, che al momento del ricovero aveva rassicurato i fans di Vasco Rossi sulle sue condizioni di salute. Sembra che il cantante, che in un primo momento avrebbe potuto lasciare il ricovero già da ieri, sia stato trattenuto proprio per riattivare immediatamente la terapia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.