Il ritorno dei Cranberries

I Cranberries sono una band composta da Dolores O’Riordan, Nel Hogan, Mike Hogn e Fergal Lawler, una delle band più amate di tutti gli anni ’90 che è riuscita con il suo sound e con l’inconfondibile voce di Dolores ad offrire intense emozioni a molte persone in tutto il mondo. I Cranberries hanno infatti venduto oltre 30 milioni di copie nel giro di circa una decina di anni.

Sono ormai dieci anni, dalla pubblicazione infatti nel 2001 di “Wake Up And Smell The Coffee“, che questo gruppo non offre ai suoi fan un nuovo album ma ecco che finalmente qualcosa nell’aria è cambiato. I fan dei Cranberries possono infatti esultare visto che il nuovo album di questa strepitosa band uscirà il prossimo 14 febbraio 2011, un bel regalo di San Valentino per tutti.

L’album prende il titolo di “Roses” ed è prodotto da Stephen Street. Uscirà  con l’etichetta discografica Downotown Records per gli Stati Uniti e con Cooking Vinyl invece per il resto del mondo.

Il gruppo si era sciolto nel 2003 ma si era in seguito riunito per una speciale performance acustica. Da lì alla comprensione che il gruppo in realtà non aveva mai finito di funzionare il passo è stato breve e dopo un tour di ben 107 concerti, quello che è stato infatti ribattezzato il reunion-tour, il gruppo adesso è pronto a mostrare al mondo il loro nuovo lavoro per la gioia ovviamente di tutti i loro fan di sempre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.