Tutti pazzi per “Ostia Beach”, il vero tormentone/parodia dell’estate

Quella camminata lenta, ondeggiante, quel tatuaggio esplicito con la scritta “SPQR” sulla spalla e poi quella frase “Scenni amo'”. Queste poche caratteristiche sono diventate il vero marchio di fabbrica dell’estate 2011, poiché rappresentano l’inizio del video ufficiale della canzone “Ostia Beach”, la divertente parodia nata dalla melodia della canzone “Mr Saxobeat” di Alexandra Stan.
E così la Max Animazione presenta questo esilarante video della vacanza tipo di una coppia coatta che si concede una giornata al mare di Ostia.

La canzone, cantata da Radio Globo, ed il suo ritornello “Dai segui il tir gira qui svorta là, Scusa amò zitta ‘n po’ che sta a di’, ‘Namo a Ostia Beach”, hanno conquistato gli italiani, divertendoci proprio per la spensieratezza che traspare dalle immagini registrate.
Perché in fondo ogni uomo si rispecchia nell’immagine del “fidanzato esasperato” e della “fidanzata pigra e pretenziosa”.
E sotto il caldo sole estivo, che siate al mare o in città…è impossibile non canticchiare nella propria testa che “la sabbia brucia”

Alessandra Battistini

2 Commenti su Tutti pazzi per “Ostia Beach”, il vero tormentone/parodia dell’estate

  1. sì, vorrei ricordar che la canzone è stata “creata” dal cast di Radio Globo!!!

  2. E forte troppo forte la parodia del canzone! e il video da veri attori,complimenti i ragazzi simpaticissimi ,pur io essendo straniera mi sono divertita da matti con dialetto romano modo di fare della ragazza e vero che noi donne siamo certe volte tormentone ma e bello cosi non vi pare?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.