Campovolo 2.0 – A dicembre il dvd in 3D del concerto di Ligabue

E pensare che quel Campovolo, il primo, quello che si tenne nel 2005, non aveva particolarmente convinto!
Era il mese di settembre 2005, giorno 10: dopo ben 2 anni di assenza dal palco Ligabue si ritrovò davanti a 180mila persone, pronte a stringersi attorno a lui e a sostenerlo. Ma la sfortuna entrò in scena e si verificarono diversi problemi di audio nei pressi di uno dei 4 palchi sui quali il rocker si esibiva, tanto da spingere alcune migliaia di persone a lasciare l’aeroporto di Reggio Emilia con largo anticipo.

Sei anni dopo in un’afosa giornata di luglio 2011, il 16 tutto si è verificato di nuovo, ma con tanto di “happy ending”: un palco lungo 80 metri e dotato di schermi giganti, area parcheggio prenotato, area tende da notte per i coraggiosi pronti ad accamparsi giorni prima in attesa del loro idolo e uno spazio dedicato ai fan, il “LigaVillage”.
E’ difficile descrivere Campovolo 2.0, difficile rendersi conto della grandezza dell’evento pur trovandosi lì, in mezzo a quei 120mila fan. Una carriera intera ripercorsa in 3 ore con 31 canzoni, con la propria band e 120mila persone pronte ad accompagnare Ligabue in veste di coro.

Vi siete persi l’evento di Campovolo 2.0? Eravate a Campovolo 2.0 ma vorreste rivivere quelle emozioni?
Tranquilli cari fan di Luciano Ligabue, perché niente è perduto!
E’ stato ufficialmente annunciato che dopo il mega concerto del 16 luglio, che il rocker ha tenuto davanti a 120mila fan scatenati, saranno pubblicati un cd e un dvd in 3D che verranno venduti a partire da dicembre.
Le tre ore di magico spettacolo tra canzoni, ricordi del passato e inediti sono disponibili per chiunque ami il cantante di Correggio. Parlando proprio di inediti, il cantate ha presentato alla grande festa tenutasi a Reggio Emilia con i suoi fan ben 2 canzoni inedite (che Lagabue scrisse anni fa ma che non vennero mai inserite in alcun album) ovvero “Sotto Bombardamento” e “M’abituerò”.

Alessandra Battistini

Foto: copyright Alessandra Battistini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.