Mega concerto AC/DC: Le Vibrazioni aprono le danze

Si avvicina il mega concerto degli AC/DC presso lo Stadio Friuli di Udine il 19 Maggio. Si tratta dell’unica tappa italiana e, perciò, da non perdere. Sono stati già venduti 45.000 biglietti, si tratta di un evento davvero unico nel suo genere, irripetibile nella nostra penisola.

L’apertura del mega concerto degli AC/DC è stata affidata alla band italiana Le Vibrazioni, impegnati nel loro tour estivo. La band italiana è stata scelta dal leggendario gruppo del rock mondiale per inebriare l’atmosfera, già dall’inizio del live, di un rock senza limiti, avvicinando il pubblico alla vera musica prima della loro performance.Le Vibrazioni si esibiranno sul palco alle 20:15.

Gli AC/DC sono un gruppo rock di proporzioni cosmiche nello scenario musicale del rock, punto di riferimento di tanti aspiranti rockettari internazionali; stiamo parlando, infatti, di una leggenda che cammina nell’immenso parco musicale che, per mano, accompagna il pubblico verso note emozionanti e assoli indimenticabili.

E in merito alla loro performance di apertura al mega concerto, Le Vibrazioni hanno commentato: «Gli AC/DC sono senza dubbio uno dei nostri gruppi di riferimento, una leggenda vivente ltre che un modello per la loro storia, la longevita’ del gruppo e il tipo di produzione musicale. E’ un onore per noi salire su quel palco».

6 Commenti su Mega concerto AC/DC: Le Vibrazioni aprono le danze

  1. AC/DC A UDINE IL 19 MAGGIO, Hotel Irene disponibile, se volete unire una bella serata di concerto ad una gionata nella spiaggia di Lignano Sabbiadoro: per Mercoledì 19 Maggio: Singola:42 Euro doppia:69,00 euro Tripla:89,00 euro. Prezzi a camera inclusa abbondante colazione a buffet. Possibili sconti per gruppi. Chiama ora: +390431/428906

  2. Domani vado al concerto. Leggo solo ora del gruppo spalla. Ma è uno scherzo? Non ci credo…
    Io a 31 anni devo andare ad ascoltare un gruppo…per adolescenti? No non ci credo.
    Speriamo bene…Magari mi ricredo

  3. hai mai visto Le Vibrazioni dal vivo? penso tu stia parlando solo in base ai singoli che si sentono alla radio… se li avessi già visti in concerto capiresti che a livello di sonorià e di ispirazioni musicali ci possono stare e sono molto in gamba. spero tu possa ricrederti e che nell’unica tappa italiana del tour non ci faremo riconoscere come i soliti idioti che li prendono a bottigliate…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.