Oltre un milione di euro raccolti con Domani 21.4.2009

Lo scopo del Progetto, ideato da Lorenzo cherubini, in arte Jovanotti, da Giuliano Sangiorgi e Mauro Pagani, era quello di raccogliere fondi per dare aiuto e sostegno agli interventi di ricostruzione, consolidamento e restauro del Conservatorio Alfredo Casella e della sede del Teatro Stabile d’Abruzzo dell’Aquila.

Tutti ricorderanno la strage del terremoto abruzzese del 6 Aprile 2009. E, per raccogliere fondi per la popolazione,  56 artisti si sono mobilitati dando un aiuto alla popolazione colpita dal sisma. I risultati? Dopo un anno, con grande soddisfazione, possiamo dire che gli artisti del nostro panorama musicale sono riusciti a raccogliere un milione di euro con la canzone benefica “Domani 21.4.2009” incisa dagli Artisti Uniti per l’Abruzzo.

Per l’esattezza, gli Artisti hanno raccolto 1.183.377 euro, attualmente depositati sul conto corrente n. 95882221 intestato al Ministero dei Beni Culturali, che comunicherà tempi e modi degli interventi: il 13 ottobre 2009 sono stati versati 770.768 euro, il 12 novembre 2009 126.595,24 euro, il 12 gennaio 2010 154.420,83 euro, il 31 marzo 2010 9.583,92 euro e 53.000 euro il 12 aprile 2010. Gli importi sono relativi alle vendite del cd (450.000 copie) e del singolo online (74.000), cui si aggiungono i diritti autoriali ed editoriali Siae versati da Mauro Pagani (autore ed editore della canzone) il 2 aprile 2010 (diritti editoriali: 39.357,70 – diritti d’autore: 29.651,66).

Ricordiamo che artisti, management e case discografiche hanno lavorato gratuitamente a questo progetto di solidarietà verso la popolazione colpita dal terremoto abruzzese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.