Stadio: “Diluvio Universale” con Vasco

stadio-diluviouniversaleSi chiama “Diluvio Universale” la canzone scritta dagli Stadio insieme a Vasco Rossi, a breve in rotazione radiofonica. Il video è stato realizzato da Chiaroscuro in animazione con tecnica mista 3D e 2D. L’album uscirà in versione slide pack a soli € 9,90. La canzone è stata presentata come anticipazione del nuovo album dall’omonimo titolo.

Gaetano Curreri, colui che ha scritto il testo della canzone insieme alla rockstar Vasco Rossi, ha precisato che il brano “Diluvio Universale” è anche un videoclip carico di simbolismi.

Così definisce Gaetano Curreri il videoclip della canzone: «E che parla di comunicazione, dell’esigenza di comunicare, come succede con i graffiti, che sono l’idea da cui si sviluppa il video. Su un muro si esternano i nostri stati d’animo ma diventano incomprensibili, manipolabili: in un momento in cui viviamo tempi cupi, molta gente è diventata invisibile e ha bisogno di ritrovare la naturalezza dei rapporti personali, ecco che allora nel video la donna è idealizzata, quale desiderio di un rapporto, di un amore che non c’è più».

Un nuovo lavoro musicale, dunque, per la band, oltre che per Vasco Rossi, estendendo così la sua spiccata notorietà artistica.

Il nuovo album prevede un tour esclusivo. Ecco alcune tappe del Diluvio Universale Tour:

–  Santa Teresa di Gallura (15 ottobre);

–  Latina (Tenda Rock – 22 ottobre);

–  Bari (Teatro Team – 31 ottobre);

–  Lecce (Politeama Greco – 1 novembre);

–  Torino (Teatro Colosseo – 16 novembre);

–  Roma (3 dicembre – Auditorium Parco della Musica).

Il nuovo album, compreso il singolo che apre le porte all’intero lavoro musicale, sembra preannunciare un lungo e radioso successo artistico per gli Stadio.

E voi, cari lettori di classifichemusica.com cosa ne pensate?

Leggete il testo della canzone riportato qui sotto e scrivete le vostre opinioni:

IN UN DILUVIO
UNIVERSALE
TI HO INCONTRATO
HO FATTO A PEZZI IL MONDO PER AVERTI
DICEVI CHE
MI AVRESTI DATO TUTTO
ED ORA
NON MI RESTA CHE IL RIMPIANTO
ED ORA
COSA RESTA

IO AVEVO MESSO TUTTO
SI
DENTRO QUESTO PATTO
MA TU AVEVI TENUTO FUORI
UNA PARTE SEGRETA DI TE

IO NON HO
PIÙ BISOGNO
DI “RIAVERTI” SAI
ORAMAI
HO PERSO TUTTO
E NON TI CREDEREI
SAREBBE STATO BELLO PERDONARTI
MA IO NON SONO IL TIPO
DEVI SCUSARMI

IO AVEVO MESSO TUTTO
SI
DENTRO QUESTO PATTO
TU
VOLEVI AVERE UN MONDO TUO
NEL QUALE RIFUGIARTI E POI
RIFUGIARTI E NASCONDERTI DA ME

MA TU AVEVI TENUTO FUORI
UNA PARTE SEGRETA DI TE

1 Commento su Stadio: “Diluvio Universale” con Vasco

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.